Lucianaz snc
Caffe' Ollietti - La maison du café

La storia

La torrefazione Caffè Ollietti, con sede in via De Tillier 30 ad Aosta, è stata rilevata nel 1962 da Eugenio Lucianaz, per alcuni anni in società con la sorella Romilda, per poi continuare con la presenza granitica della moglie Emilia. All'inizio del 1970, in seguito alla variazione della destinazione dell'immobile, la torrefazione e la vendita sono state trasferite in località Ampaillan di Charvensod, dove è tuttora operativa. Nei primi anni del XXI secolo, con il sostegno dei figli Paola e Diego, l'azienda diventa proprietaria anche della torrefazione La Maison du café di via Garibaldi ad Aosta e del suo celebre marchio Chicco d'oro, ceduti dalla famiglia Manfrin

L'attività di vendita e distribuzione si svolge essenzialmente all'interno del territorio valdostano ma non disdegnando tuttavia la presenza di clienti che manifestano fedeltà decennale nei vicini territori del Canavese, del Piemonte, della Savoie e della France.

  con clienti nel tostare artigianalmente il caffè importato dai vari paesi soprattutto da produttori del centro America.
Il caffè è disponibile in confezioni da gr.250 per consumi familiari e in pacchi da 1 kg. sia in grani, sia macinato. Molto apprezzata è la macinatura all'atto dell'acquisto in negozio.

Diversificate sono le miscelature, che vanno dalle 100% di arabica a quelle più indicate per le macchine espresso e con differenti percentuali di robusta. E' disponibile anche il caffé decaffeinato ottenuto con procedimento ad acqua.
Recentemente si confeziona il caffè macinato per espresso anche in cialde e capsule.

Come avviene la tostatura


La tostatura avviene ancora in maniera tradizionale,  avviene in una piccola macchina tostatrice a tamburo  al contrario delle macchine industriali che controllano il grado di tostatura con un sensore di colore. Noi lo facciamo alla vecchia maniera, ascoltando gli scricchiolii dei chicchi. Il processo è sicuramente più lungo e faticoso rispetto a un procedimento industriale, ma questo è proprio uno dei punti di forza del nostro caffè. La lenta tostatura e le dimensione ridotte della tostatrice permettono di ottenere dei chicchi perfettamente ed uniformemente tostati, requisito essenziale affinché gli aromi possano essere estratti durante la preparazione del caffè.